FANDOM


Vampiro76x153-copy

"Può utilizzare ogni arma: un moroso, un comando, un sussurro, uno sguardo. Tutti con eleganza. Tutti in modo letale." -Kihei in "La Leggenda dei Cinque Anelli" (liberamente tratto)


Fazione           Vampiro (Creatura dell'Ombra)

Aura                Bianca

Misticismo      No


CONDIZIONI DI VITTORIA

Essere l'unica fazione delle Creature dell'Ombra ancora in gioco quando tutti gli Umani (esclusi i giocatori senza fazione) sono stati eliminati


POTERE

La 1a notte ricononosce il GHOUL ed individua la MEGERA. Dalla 2a notte, ogni notte può tentare di vampirizzare un altro giocatore: se è un qualsiasi Lupo o il CACCIATORE DI VAMPIRI, il VAMPIRO muore anche se fosse ROMEO, l'Amato o protetto dalla STREGA. Unica eccezione a questa regola è se in gioco ci fosse il GHOUL, in questo caso il GHOUL muore al posto del VAMPIRO. Se il giocatore attaccato è un Mistico, il Mistico viene avvisato del tentato attacco e non succede altro. Se il giocatore attaccato è protetto dalle Creature dell'Ombra o è il NOSFERATU o un nosferatizzato, non succede niente, ad eccezione del CACCIATORE DI VAMPIRI, che uccide sempre e comunque il VAMPIRO che lo attacca. In qualsiasi altro caso, il giocatore attaccato è vampirizzato: apre gli occhi e riconosce VAMPIRO e GHOUL, riceve fazione Vampiro, aura nera e perde i propri poteri


INTERAZIONI CON ALTRI RUOLI (se non specificato, il soggetto delle frasi è il VAMPIRO)


ANGELO CUSTODE

Se viene scelto come Amato, è protetto da tutti gli attacchi diretti che provocano la morte (ma non dai contrattacchi, cioè se attacca il CONTADINO MOSTRO, un qualsiasi Lupo o il CACCIATORE DI VAMPIRI), se viene attaccato da un attacco che provoca la morte, al suo posto muore l'ANGELO CUSTODE. Non può mai essere accusato, in caso ricevesse tanti voti da essere accusato, al suo posto è accusato l'ANGELO CUSTODE, anche se l'ANGELO CUSTODE fosse già accusato per i propri voti ricevuti o anche se questo provoca la situazione in cui è accusato solamente l'ANGELO CUSTODE. Se l'ANGELO CUSTODE è vampirizzato (e ha quindi perso i propri poteri), l'Amato cessa di essere tale


APPESTATO

Non può mai essere contagiato, così come i vampirizzati. Se vampirizza un giocatore che prima era contagiato, quest'ultimo perde il contagio, l'APPESTATO vampirizzato (che ha quindi perso i propri poteri) non contagia più chi lo indica, ma i giocatori contagiati fino a quel momento restano contagiati


ASSASSINO

Se attaccato dall'ASSASSINO, muore anche se fosse ROMEO o protetto dalla STREGA. Se fosse l'Amato, l'attacco è trasferito all'ANGELO CUSTODE, che muore anche se fosse ROMEO o protetto dalla STREGA


AZZECCAGARBUGLI

Se segnalato dall'AZZECCAGARBUGLI durante l'accusa, è accusato a prescindere dai voti ricevuti. Se sarebbe stato accusato lo stesso per i voti ricevuti, il potere dell'AZZECCAGARBUGLI non cambia niente dal punto di vista di chi viene accusato


BOIA

Se segnalato dal BOIA durante il ballottaggio, alla fine della votazione i voti di tutti gli altri giocatori sono azzerati. Se il VAMPIRO è segnalato contemporaneamente dall'ORATORE e dal BOIA, prevale il potere dell'ORATORE, e non brucia nessuno sul rogo


BORGOMASTRO

Se segnalato dal BORGOMASTRO, riceve tanti voti quanti i giocatori con fazione Città + 1


CACCIATORE DI VAMPIRI

Se attacca il CACCIATORE DI VAMPIRI muore in qualsiasi caso, anche se uno tra VAMPIRO e CACCIATORE DI VAMPIRI fosse ROMEO, l'Amato o protetto dalla STREGA. Se in questa situazione in gioco c'è il GHOUL, quest'ultimo muore al posto del VAMPIRO


CAPO BRANCO

Se attaccato dal CAPO BRANCO, muore se non è ROMEO, l'Amato o protetto dalla STREGA. Se il VAMPIRO attacca il CAPO BRANCO (anche se fosse ROMEO, l'Amato o protetto dalla STREGA), quest'ultimo è avvisato ed il VAMPIRO muore (se in gioco fosse presente il GHOUL, quest'ultimo muore al posto del VAMPIRO). Se il CAPO BRANCO fosse ROMEO o protetto dalla STREGA, il VAMPIRO non muore e non succede niente


CAPO GILDA

Se indicato dal CAPO GILDA non succede niente: solo i ruoli con fazione Villaggio o Città sono criminalizzabili. Se il CAPO GILDA attacca la GUARDIA o l'ALTRA GUARDIA vampirizzati (che hanno quindi perso i propri poteri), non succede niente


CAPPUCCETTO ROSSO

CAPPUCCETTO ROSSO vampirizzata (che ha quindi perso i propri poteri) non è più protetta dall'attacco dei Lupi per la presenza della NONNA. CAPPUCCETTO ROSSO continua ad essere protetta dai Lupi anche se la NONNA è vampirizzata


CONTADINO (Mostro)

Se attacca il CONTADINO MOSTRO non ROMEO o protetto dalla STREGA il VAMPIRO dopo l'attacco muore, e non succede altro perchè il CONTADINO MOSTRO non è vampirizzabile; se c'è in gioco il GHOUL, muore al posto del VAMPIRO. Se il CONTADINO MOSTRO fosse ROMEO o protetto dalla STREGA, non succede niente. Se al ballottaggio vota il CONTADINO MOSTRO, può essere da questo ucciso (in quanto il CONTADINO MOSTRO individua i giocatori che hanno votato per lui e ne uccide uno)


EREMITA

Se attacca l'EREMITA, l'attacco fallisce ed è sprecato, l'EREMITA non è avvisato né vampirizzato


GHOUL

Se il VAMPIRO attacca durante il proprio turno un ruolo che lo ucciderebbe (un qualsiasi Lupo, il CONTADINO MOSTRO o il CACCIATORE DI VAMPIRI), al suo posto muore il GHOUL, anche se questo fosse ROMEO, l'Amato o protetto dalla STREGA ed anche se fosse stato ucciso quella notte stessa. Il GHOUL non muore al posto del VAMPIRO se quest'ultimo attacca il POSSEDUTO diventando lui stesso il nuovo POSSEDUTO. Il GHOUL vampirizzato (che ha quindi perso i propri poteri) non apre più gli occhi nel turno del VAMPIRO e non muore più al posto del VAMPIRO in caso di attacco a un ruolo che lo uccide


GIOVANE LUPO

Se attacca il GIOVANE LUPO (anche se fosse ROMEO, l'Amato o protetto dalla STREGA), questo è avvisato ed il VAMPIRO muore (se in gioco fosse presente il GHOUL, quest'ultimo muore al posto del VAMPIRO). Se il GIOVANE LUPO fosse ROMEO o protetto dalla STREGA, il VAMPIRO non muore e non succede niente


GIULIETTA

Se scelto come ROMEO riceve fazione Amanti (mantenendo la sua aura ed i suoi poteri inalterati) ed è protetto da tutte le Creature dell'Ombra. La sua condizione di vittoria diventa "GIULIETTA è viva a fine gioco". Vince solamente eliminando tutti gli altri giocatori tranne GIULIETTA ed eventuali giocatori senza fazione. Se uno dei due muore durante la notte, l'altro/a muore insieme a lui/lei la stessa notte, se uno dei due brucia sul rogo, l'altro/a muore durante la notte successiva. GIULIETTA vampirizzata (che ha quindi perso i propri poteri) non si suicida più alla morte di ROMEO, ma quest'ultimo mantiene la protezione dalle Creature dell'Ombra


GOBLIN

Se attacca il GOBLIN, questo viene avvisato dell'attacco e non succede nient'altro, se il GOBLIN fosse ROMEO, non viene neanche avvisato dell'attacco


GUARDIA / ALTRA GUARDIA

Se il CAPO GILDA attacca la GUARDIA vampirizzata (che ha quindi perso i propri poteri), non succede niente


GUARITORE

Se guarito dal GUARITORE, resuscita. Se attacca il GUARITORE, questo viene avvisato dell'attacco e non succede nient'altro, se il GUARITORE fosse protetto dalle Creature dell'Ombra, non viene neanche avvisato dell'attacco


INQUISITORE

Se segnalato dall'INQUISITORE durante l'accusa, non succede niente


LADRA

Se attacca la LADRA (non ROMEO o protetta dalla STREGA) la stessa notte in cui è già stata attaccata dai Lupi, la vampirizza normalmente in quanto la protezione della LADRA è già terminata con l'attacco dei Lupi. Se l'attacco del VAMPIRO fosse il primo attacco di una Creatura dell'Ombra che la LADRA riceve, l'attacco fallisce e in quel momento la protezione della LADRA termina; se dovesse essere ulteriormente attaccata da Creature dell'Ombra la stessa notte o le notti seguenti, i successivi attacchi andranno a segno


LEPRECAUNO

Se attacca il LEPRECAUNO, questo viene avvisato dell'attacco e non succede nient'altro, se il LEPRECAUNO fosse ROMEO, non viene neanche avvisato dell'attacco


LUPO DEL BRANCO

Se attaccato dal LUPO DEL BRANCO, muore se non è ROMEO, l'Amato o protetto dalla STREGA. Se il VAMPIRO attacca il LUPO DEL BRANCO (anche se fosse ROMEO, l'Amato o protetto dalla STREGA), quest'ultimo è avvisato ed il VAMPIRO muore (se in gioco fosse presente il GHOUL, quest'ultimo muore al posto del VAMPIRO). Se il LUPO DEL BRANCO fosse ROMEO o protetto dalla STREGA, il VAMPIRO non muore e non succede niente


LUPO REIETTO

Se attaccato dal LUPO REIETTO, muore se non è ROMEO, l'Amato o protetto dalla STREGA. Se il VAMPIRO attacca il LUPO REIETTO (anche se fosse ROMEO, l'Amato o protetto dalla STREGA), quest'ultimo è avvisato ed il VAMPIRO muore (se in gioco fosse presente il GHOUL, quest'ultimo muore al posto del VAMPIRO). Se il LUPO REIETTO fosse ROMEO o protetto dalla STREGA, il VAMPIRO non muore e non succede niente


LUPO SOLITARIO

Se attaccato dal LUPO SOLITARIO, muore se non è ROMEO, l'Amato o protetto dalla STREGA. Se il VAMPIRO attacca il LUPO SOLITARIO (anche se fosse ROMEO, l'Amato o protetto dalla STREGA), quest'ultimo è avvisato ed il VAMPIRO muore (se in gioco fosse presente il GHOUL, quest'ultimo muore al posto del VAMPIRO). Se il LUPO SOLITARIO fosse ROMEO o protetto dalla STREGA, il VAMPIRO non muore e non succede niente


MAGO

Se indagato dal MAGO, scopre che non è un Mistico. Se attacca il MAGO, questo viene avvisato dell'attacco e non succede nient'altro, se il MAGO fosse protetto dalle Creature dell'Ombra, non viene neanche avvisato dell'attacco


MEDIUM

Se indagato dal MEDIUM, scopre che in vita aveva aura nera. Se attacca il MEDIUM, questo viene avvisato dell'attacco e non succede nient'altro, se il MEDIUM fosse protetto dalle Creature dell'Ombra, non viene neanche avvisato dell'attacco


MEGERA

Se attacca la MEGERA, questa viene avvisata dell'attacco e non succede nient'altro, se la MEGERA fosse protetta dalle Creature dell'Ombra, non viene neanche avvisata dell'attacco


NEGROMANTE

Se maledetto dal NEGROMANTE e non è ROMEO o protetto dalla STREGA, riceve un voto in più a tutte le votazioni ed è considerato Creatura dell'Ombra con fazione "Maledetto" solo ai fini delle condizioni di fine gioco. La maledizione termina con la morte del NEGROMANTE. Se attacca il NEGROMANTE, questo viene avvisato dell'attacco e non succede nient'altro, se il NEGROMANTE fosse protetto dalle Creature dell'Ombra, non viene neanche avvisato dell'attacco


NONNA

La NONNA vampirizzata (che ha quindi perso i propri poteri) non prende più la carta del Lupo che l'attacca. CAPPUCCETTO ROSSO continua ad essere protetta dai Lupi anche se la NONNA è vampirizzata


NOSFERATU

NOSFERATU e nosferatizzati non possono essere vampirizzati e VAMPIRO e vampirizzati non possono essere nosferatizzati: se il NOSFERATU attacca il VAMPIRO o un vampirizzato oppure se il VAMPIRO attacca il NOSFERATU o un nosferatizzato non succede niente in nessun caso (nessuno viene avvisato, resuscitato, vampirizzato o nosferatizzato)


ORATORE

Se segnalato dall'ORATORE durante il ballottaggio, non può morire sul rogo (nel caso avesse ricevuto tanti voti da bruciare sul rogo, non brucia nessuno)


PECCATORE

Il PECCATORE vampirizzato (che ha quindi perso i propri poteri ed ha fazione Vampiro) non segue più la regola "vince col Villaggio se arriva vivo a fine partita, altrimenti vince col POSSEDUTO", e non si sveglia più nel turno del POSSEDUTO


POSSEDUTO

Se attaccato dal POSSEDUTO e non è ROMEO o protetto dalla STREGA, scarta la propria carta e prende quella del POSSEDUTO. Se il VAMPIRO (anche se fosse ROMEO, l'Amato o protetto dalla STREGA) attacca il POSSEDUTO non ROMEO o protetto dalla STREGA, scarta la propria carta e diventa immediatamente il nuovo POSSEDUTO. L'ex POSSEDUTO è immediatamente e definitivamente eliminato, e non viene quindi visto tra i morti dal NOSFERATU e dal GUARITORE. Se il POSSEDUTO fosse ROMEO o protetto dalla STREGA, non succede niente


PRETE

Il PRETE vampirizzato (che ha quindi perso i propri poteri) non elimina più immediatamente e definitivamente il POSSEDUTO che l'attacca


SENSITIVA

Se indagato dalla SENSITIVA, scopre che non ha fazione Villaggio. Se attacca la SENSITIVA, questa viene avvisata dell'attacco e non succede nient'altro, se la SENSITIVA fosse protetta dalle Creature dell'Ombra, non viene neanche avvisata dell'attacco


SIDHE

Se attacca la SIDHE, questa viene avvisata dell'attacco e non succede nient'altro, se la SIDHE fosse ROMEO, non viene neanche avvisata dell'attacco


STREGA

Se protetto dalla STREGA, qualunque attacco delle Creature dell'Ombra nei suoi confronti fallisce, inoltre la STREGA scopre se è maledetto. Se attacca la STREGA, viene avvisata dell'attacco e non succede nient'altro, se la STREGA fosse protetta dalle Creature dell'Ombra, non viene neanche avvisata dell'attacco


TEMPLARE

Se il TEMPLARE è vampirizzato la stessa notte in cui muore l'INQUISITORE, il potere del TEMPLARE non si attiva. Se invece il potere del TEMPLARE si è già attivato, non è fermato né dalla morte né dalla vampirizzazione del TEMPLARE


VEGGENTE

Se indagato dalla VEGGENTE, questa scopre che ha aura nera. Se attacca la VEGGENTE, viene avvisata dell'attacco e non succede nient'altro, se la VEGGENTE fosse protetta dalle Creature dell'Ombra, non viene neanche avvisata dell'attacco


CONSIGLI DI GIOCO

Di notte non siete potenti quanto i Lupi e dovete temere i loro attacchi; di giorno, non siete influenti quanto il villaggio e dovete temere il rogo. I vostri poteri vi rendono comunque temibile in entrambi i momenti del gioco. Scegliete bene le vittime, aspettando anche un turno in più, se necessario, e non cercate di attaccare ogni turno. Scoprirete che, se ben gestiti, anche solo un paio di vampirizzati sono sufficienti per assicurarsi la vittoria, anche qualora voi doveste essere uccisi nel frattempo. Ricordate che i vampirizzati non si conoscono fra di loro. Sarete voi, scegliendo accuratamente le parole, a far loro capire chi devono votare e di chi devono fidarsi.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.